MODELLI ORGANIZZATIVI 231

Byron affianca le Imprese Associate per l’adozione di un efficace modello di organizzazione, gestione e controllo, idoneo a prevenire la commissione degli illeciti previsti nel D.lgs. 231/2001.

Il Comitato Tecnico del Dipartimento, composto da esperti in materia penale, civile e societaria, svolge attività di ricerca in favore dell’impresa per la individuazione dei rischi, nonchè per la creazione della più consona corporate governance e per la individuazione di ottimali organismi di vigilanza.

Byron svolge altresì attività di formazione in favore del personale preposto alla valutazione della compliance aziendale.

ATTIVITÀ

STUDIO DELLA MAPPATURA DEI PROCESSI A RISCHIO E DI QUELLI POTENZIALI |  FORMAZIONE IN:  ANALISI DEL SISTEMA DI CONTROLLO, OVE ESISTENTE, VALUTAZIONE DEI RISCHI RESIDUI, ADEGUAMENTO DEL SISTEMA DI CONTROLLO PREVENTIVO (“PROTOCOLLI”) | APPROFONDIMENTI  DEL SISTEMA DISCIPLINARE-SANZIONATORIO | BEST PRACTICES PER L’ADOZIONE DELMODELLO ORGANIZZATIVO (ORGANIZZAZIONE E COMPOSIZIONE DELL’ORGANISMO DI VIGILANZA) | STUDIO DEGLI ASPETTI PENALISTICI